Pusher Marocchino spaccia nell’area giochi dei bambini.

Un uomo di 24 anni, cittadino marocchino con precedenti, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato sorpreso a spacciare droga vicino a un’area giochi per bambini in via Giambellino (MILANO).

Le madri dei bambini che giocavano nell’area hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine, insospettite dalla presenza dell’uomo.

Quando gli agenti sono arrivati, lo hanno trovato in possesso di 1 grammo di cocaina e 3 grammi di hashish, già suddivisi in dosi, oltre a 70 euro in contanti. Un altro uomo, un 25enne connazionale, è stato arrestato in via Martini mentre vendeva 2 grammi di hasish a un cliente, con altri 3 grammi di droga nelle tasche.