Ieri sera, gli agenti dell’Ufficio di Prevenzione Generale della Questura di Napoli sono intervenuti in via Toledo per una segnalazione di una rapina. Una donna ha raccontato agli agenti che, mentre passeggiava lungo la strada, era stata spintonata alle spalle da due uomini che le avevano poi sfilato lo smartphone dalle tasche del giubbotto.

La Centrale Operativa ha immediatamente disposto l’intervento dei poliziotti, che sono riusciti a rintracciare i rapinatori in via Marina. I due uomini, un 20enne algerino con precedenti di polizia e un 24enne algerino irregolare sul territorio italiano, sono stati arrestati per rapina e il cellulare è stato restituito alla proprietaria.

Questa operazione dimostra l’impegno costante della Questura di Napoli e della Polizia di Stato nella lotta contro la criminalità e nella tutela dei cittadini, sempre pronti ad intervenire in caso di bisogno.