Individuati i giovani che la notte di Capodanno, in piazza Duomo a Milano, si sono resi protagonisti delle aggressioni a sfondo sessuale ai danni di alcune ragazze. I poliziotti hanno eseguito questa mattina a Milano e a Torino perquisizioni nei confronti di 18 ragazzi, di età compresa tra i 15 e i 21 anni sia italiani che stranieri, responsabili delle violenze.

L’indagine della Squadra mobile di Milano e del Commissariato “Centro”, ha permesso di accertare tre diversi episodi di violenza consumati quella notte ai danni di nove ragazze presenti in piazza per i festeggiamenti.

L’attività investigativa, basata sulla visione delle immagini dei sistemi di sorveglianza, sulle testimonianze di diversi presenti e delle stesse vittime e, infine, sull’analisi dei vari social network, ha permesso di identificare i 15 ragazzi maggiorenni e i tre minorenni che, a vario titolo, hanno partecipato ai raid di Capodanno.

Rilevante è stato anche il lavoro degli esperti della Polizia scientifica del Gabinetto Regionale della Lombardia che hanno contribuito alle indagini con l’impiego di personale specializzato nell’utilizzo di software per il riconoscimento facciale.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.