Un giovane richiedente asilo ha trovato e restituito un portafogli con soldi e documenti. Il suo gesto ha colpito la polizia, che ha deciso di scrivere alla Commissione incaricata di valutare la sua istanza affinché ne tenga conto. È una bella storia quella che arriva da Foligno, che mostra come l’onestà paghi sempre.

È uscito da un negozio dove aveva appena fatto degli acquisti e ha notato, in terra, un portafogli: dentro c’erano documenti e 155 euro in contanti. Senza pensarci su un attiamo, ha raggiunto il commissariato di polizia di Stato di Foligno e ha consegnato l’oggetto, per consentire agli agenti di risalire al proprietario e restituirglielo.

La polizia ha rintracciato il proprietario del portafoglio e glielo ha restituito, ma ha deciso di fare un passo in più. La pratica della richiesta d’asilo del giovane è in valutazione proprio in questi giorni e gli agenti hanno provveduto a segnalare quanto accaduto alla Commissione, affinché tenga conto della lealtà e della reale integrazione del giovane e regolarizzi la sua posizione in Italia.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.