Il Tribunale dell’Ue conferma la multa da 2,42 miliardi a Google.

Il Tribunale respinge in toto il ricorso di Google contro la decisione della Commissione Europea, secondo la quale il colosso di Mountain View ha abusato della sua posizione dominante favorendo il proprio servizio di acquisti comparativi, rispetto ai servizi concorrenti.

Il Tribunale conferma quindi l’ammenda di 2,42 miliardi di euro inflitta a Google. Il ricorso era stato presentato sia da Google sia dalla controllante Alphabet.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.