Per tre anni non potrà assistere ad alcuna manifestazione sportiva. È quanto stabilito dal questore di Firenze, che ha emesso un Daspo di 36 mesi (senza altre prescrizioni, tipo l’obbligo di firma) nei confronti del tifoso della Fiorentina di 45 anni accusato di aver molestato la giornalista Greta Beccaglia durante una diretta tv dall’esterno dello stadio di Empoli il 27 novembre.

Il diretto interessato ha provato a scusarsi, sostenendo che il suo non era “assolutamente un atto di sessismo”: “Avevamo perso e ho fatto quel gesto in un momento di stizza e per goliardia. Non avrei mai pensato a tutto quello che sta succedendo. Il mio avvocato sta cercando l’avvocato della giornalista, voglio farle le scuse ufficiali.

Nel frattempo, da segnalare anche il provvedimento ai danni di Giorgio Micheletti, che è stato sospeso dalla conduzione del programma per cui lavora Greta Beccaglia. La sospensione è stata comunicata dalla direzione e dalla proprietà dell’emittente Toscana Tv. Volto noto dei programmi calcistici dei network privati, Micheletti aveva invitato la collega a “non prendersela” per ciò che era accaduto.

SOURCEilfattoquotidiano.it
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.