Un colpo alla testa mentre era seduto alla sua scrivania. Sarebbe stato trovato così P. S., il carabiniere 56enne di Viterbo, che ieri nel primo pomeriggio si è tolto la vita, sparandosi un colpo di pistola al comando provinciale di Viterbo in via San Camillo de Lellis.

Secondo le informazioni apprese era primo pomeriggio, intorno alle ore 14.30 e il militare si trovava nel suo ufficio nella caserma di via San Camillo de Lellis quando, per motivi non noti, ha impugnato la pistola d’ordinanza, se l’è puntata alla testa e si è sparato. Il rumore del colpo ha allertato i colleghi, che subito sono accorsi nella stanza dalla quale proveniva. Dentro c’era il militare ormai esanime ancora seduto sulla sedia dietro alla sua scrivania

Sono in corso le indagini per chiarire i motivi del gesto.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.