Una borsa ‘preziosa’ con all’interno gioielli per 200mila euro. Un colpo grosso, con la titolare di un compro oro sorpresa da due rapinatori poi fuggiti con l’ingente bottino. La rapina la mattina dello scorso 5 agosto in via dell’Acqua Bullicante, zona Marranella-Torpignattara.

La rapina si è consumata in pieno giorno, alle 9:30 del mattino. La vittima, una 32enne, si trovava in auto in via di Acqua Bullicante quando è stata affiancata da due uomini in scooter con i volti travisati dalle mascherine. Un colpo lampo con il passeggero che ha poi afferrato la borsa contenente i gioielli nonostante un tentativo da parte della titolare del compro oro di trattenerla.

Presa la borsa la fuga in scooter da parte della coppia di malviventi, scappati a tutta velocità in direzione della via Casilina.

Richiesto l’intervento al 112 nel quartiere del quadrante est della Capitale sono quindi interevenuti gli agenti delle volanti e del Commissariato Porta Maggiore di Polizia. Scossa ma illesa la 32enne ha quindo fornito la propria testimonianza agli investigatori rifiutando il trasporto in ospedale. Sul caso indaga la polizia.

SOURCEromatoday.it
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.