L’ultima trovata dei truffatori un mini escavatore completamente gratis, numerosi annunci segnalati sul market di facebook, gruppi vendita, ma anche su siti esterni come subito.it.

Una volta scoperti i truffatori cambiano nome ripostando l’annuncio con un nuovo account.

La truffa si svolge chiedendo alla persona interessata l’invio  dei documenti necessari per completare il certificato di proprietà, richiedendo inoltre una ricarica postepay come unica spesa necessaria per espletare la pratica . Ricevuto il denaro il truffatore sparisce cancellando l’annuncio con account associato.

State alla larga da questi annunci in particolare da quelli GRATIS, la truffa e sempre dietro l’angolo. Assicuratevi che la merce in vendita/regalo sia reale chiedendo al venditore  un incontro di persona, ma soprattutto non inviate mai denaro sulla fiducia.