Nuovo rinvio per E.F. l’ex insegnante dell’istituto Pascal di Romentino, che nel luglio del 2019 aveva insultato su Facebook con il post “Uno in meno e chiaramente con sguardo poco intelligente. Non ne sentiremo la mancanza” il vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega, ucciso a Roma mentre era in servizio.

L’udienza di ieri pomeriggio, 22 luglio, è durata poco meno di un quarto d’ora. La Prof, assente, accusata di vilipendio alle forze armate e diffamazione, tramite il suo legale ha manifestato l’intenzione di procedere con rito abbreviato; la stessa richiesta è stata avanzata dall’avvocato del marito, accusato di favoreggiamento per aver tentato di sviare le indagini prima incolpando se stesso poi altre persone.

Oltre alla moglie del carabiniere ucciso, si è costuita parte civile contro la Prof. anche l’Arma dei Carabinieri.

L’udienza èstata rinviata al 14 ottobre.

 

 

SOURCElavocedinovara.com
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.