Attesa per oggi la sentenza per l’omicidio di Desireè Mariottini, la 16 enne di Cisterna di Latina, avvenuta il 19 ottobre del 2018 a Roma in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo.

I giudici della III Corte d’Assise di Roma sono chiamati a valutare la richiesta di quattro ergastoli avanzata dalla Procura nei confronti di cittadini africani accusati di avere violentato e ucciso con un mix di droghe la minorenne.

Nei loro confronti le accuse vanno, a seconda delle posizioni, dall’omicidio volontario, violenza sessuale aggravata e cessione di stupefacenti a minori. I pm Maria Monteleone e Stefano Pizza hanno sollecitato il carcere a vita con l’isolamento diurno per tutti mentre hanno chiesto l’assoluzione per Gara solo dalle accuse di cessione di stupefacenti e induzione alla prostituzione.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.