Un milione di euro di multa. È la sanzione che l’Antitrust ha inflitto a Poltronesofà per aver diffuso, nel 2020, campagne pubblicitarie ingannevoli e omissive sui contenuti delle offerte proposte. Le campagne pubblicitarie ingannevoli e omissive, sulle caratteristiche dell’offerta avrebbero riguardato soprattutto la durata temporale, l’estensione delle promozioni e l’entità degli sconti promessi. L’istruttoria, avviata con le verifiche ispettive da fine luglio del 2020 nella sede dell’azienda e in alcuni punti vendita, ha portato quindi alla sanzione.

In particolare – scrive l’Autorità garante per la concorrenza e il mercato in una nota – «ha accertato la scorrettezza della promozione “Doppi saldi doppi risparmi – sconto 50% + fino a 40% su tutta la collezione + 48 mesi senza interessi”, diffusa nel periodo 4 gennaio – 9 febbraio 2020, per due aspetti.

In primo luogo, è emerso che le condizioni effettive di vendita limitavano l’applicazione delle percentuali di sconto pubblicizzate soltanto ad alcuni divani in catalogo e con la composizione e il rivestimento esposto in negozio. In secondo luogo, la società ha diffuso messaggi in cui l’offerta ”48 mesi senza interessi” è stata inizialmente promossa con scadenza al 9 febbraio 2020. In seguito Poltronesofà ne ha prima anticipato la scadenza al 19 gennaio 2020 e poi l’ha ripresentata con l’originaria scadenza del 9 febbraio. Si tratta di un comportamento che può far pensare al consumatore di doversi affrettare all’acquisto perché l’offerta sta per scadere, privandolo così del tempo necessario per prendere una decisione consapevole».

SOURCEILCORRIERE.IT
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.