Erano tutti a bordo di barchini i migranti arrivati sull’isola di Lampedusa. Un paio sono riusciti ad arrivare direttamente sulla costa. Altri cinque, compreso uno con a bordo 70 persone, sono stati fermati davanti a Lampedusa.

Nel giro di poche ore, dunque, sono circa 400 i migranti arrivati sull’isola. A tutti è stata presa la temperatura, poi sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola. Qui è in corso il trasferimento di circa 100 persone. Un numero che però potrebbe aumentare dopo le risposte dei tamponi anti Covid.

I migranti vengono imbarcati sulla nave quarantena Suprema, ancorata a Cala Pisana. Intanto a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento è attraccata la nave quarantena Gnv Allegraha. Sbarcheranno 70 tunisini che hanno finito la sorveglianza sanitaria anti-Covid. Una volta sulla terraferma saliranno, come annunciato ieri dal sindaco Ida Carmina, su alcuni pullman e saranno trasferiti in altri centri di accoglienza. –

Condividi
  • 378
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    378
    Shares
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.