Da giorni i modelli matematici stanno tenendo d’occhio una profonda depressione colma di aria fredda che dovrebbe abbattersi sull’Europa dalla prossima settimana. Se tutto sarà confermato passeremo da un’estate settembrina a un clima autunnale freddo nel giro di poche ore.

L’avvicinamento di questa depressione richiamerà temporaneamente aria molto calda verso le regioni meridionali, che farà salire le temperature di molti gradi, questa impennata però sarà fisiologica perché precederà l’arrivo di una nuova intensa perturbazione che sarà accompagnata da forte maltempo e seguita da clima molto fresco.

21-23 SETTEMBRE – Il maltempo inizierà ad interessare il nord con i primi temporali, ancora clima estivo sul resto del paese, con temperature fino a 32° gradi.

24-27 SETTEMBRE – Giunge sul nostro paese l’aria fresca dal nord’europa, i contrasti termici genereranno intesi temporali al Nord, temporaneo richiamo caldo al sud con temperature oltre i 35°. Temporali che poi si estenderanno entro il weekend a tutta l’Italia facendo crollare le temperature su tutto il paese.

Insomma stiamo per vivere una prima fase autunnale, speriamo che ciò non coincida con la solita prima impennata delle malattie delle prime vie respiratorie, che genererebbe tanta ansia da covid e tanta apprensione.

 

Condividi
  • 162
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    162
    Shares
Adelio Gentile
Webmaster - Blogger - Web Editor. Esperto CMS Open Source Word Press, Joomla, SEO Manager Search Engine Optimization e Search Engine Marketing. E-mail: info.topscreen@gmail.com