L’Italia è prossima ad essere interessata dalla prima vera perturbazione di stampo autunnale. Nelle prossime si farà strada sul nostro paese una depressione atlantica alimentata dalle correnti più fresche ed instabili in arrivo dalle latitudini settentrionali.

I primi forti temporali colpiranno la Valpadana nel pomeriggio di venerdì, con fenomeni particolarmente severi sulla Lombardia ed il Veneto.

Sabato 28 agosto il maltempo interesserà Liguria e Toscana, con temporali violenti, anche a carattere di nubifragio, accompagnati da grandinate e colpi di vento.

Domenica 29 agosto la perturbazione si porterà proprio a ridosso dell’Italia, sono previste piogge abbondanti, forti temporali questa volta anche su (Bassa Toscana, Lazio e Campania).

ESTATE ANCORA AL SUD: l’intenso richiamo di correnti meridionali che precederà l’arrivo della perturbazione farà salire i termometri con punte di 38°C

Lunedì migliora al nord, forti temporali che ancora insistono sulle centrali tirreniche, i versanti di medio Adriatico ed il nord-est. Qualche temporale si spinge anche al sud.

Martedì migliora ovunque, da Mercoledì nuova perturbazione ma questa volta il maltempo interesserà il sud e parte del centro.

Le temperature nel prossimo fine settimana caleranno drasticamente al Nord e al centro, tanto da favorire l’arrivo della prima neve sulle Alpi mediamente intorno 2000-2300m.

 

Webmaster - Blogger - Web Editor. Esperto CMS Open Source Word Press, Joomla, SEO Manager Search Engine Optimization e Search Engine Marketing. E-mail: info.topscreen@gmail.com