Foto LaPresse/Stefano Cavicchi 01 aprile 2019 Firenze - Italia politica Matteo Salvini all' Isolotto di Firenze per lanciare la campagna elettorale del candidato sindaco del centrodestra Ubaldo Bocci. nella foto: il ministro dell'interno Matteo Salvini, Ubaldo Bocci Photo LaPresse / Stefano Cavicchi April 01, 2019 Florence - Italy politics Matteo Salvini in Florence to launch the electoral campaign of mayoral candidate Ubaldo Bocci. in the pic: the interior minister Matteo Salvini, Ubaldo Bocci

Ubaldo Bocci, coordinatore del centrodestra nel Consiglio comunale di Firenze in quota Lega, che nel 2019 sfidò Dario Nardella nella corsa a sindaco del capoluogo toscano, ha chiesto e percepito il bonus per i professionisti in difficoltà a causa dell’emergenza Covid.

Bocci, ex dirigente Azimut che nel 2019 ha dichiarato 277mila euro, come riportano oggi i quotidiani locali, spiega di non aver problemi di finanze ma di averlo fatto “per dimostrare che il governo stava sbagliando non dando soldi ad hoc per disabili e tossicodipendenti” e di aver dato tutto in beneficenza, assicurando di avere i bonifici che lo testimoniano.

“E’ vero ho preso quei soldi ma non li ho tenuti per me – rivela Bocci -. Il commercialista mi disse che avrei potuto averli anche io visto che si trattava di denari a pioggia, dati in maniera sbagliatissima, senza distinguere reddito e posizione di ciascuno. E allora pensai che potevo richiederli per donarli a chi ne aveva davvero bisogno. E così ho fatto”. “Lo dichiarai anche in una riunione dei capigruppo in Palazzo Vecchio”, ha spiegato.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.