Dopo l’ordinanza della Regione Trentino per l’abbattimento dell’orsa JJ4 – che due settimane fa ha aggredito e ferito due uomini, in Val di Non – molte associazioni ambientaliste e semplici cittadini hanno protestato, chiedendo di risparmiare l’animale.

Una di queste è diventata virale sui social: in Puglia una casa vacanze ha affisso un cartello singolare: “Causa ordinanza di uccisione orso, qui non si affitta ai trentini”.

L’avviso, scritto con un pennarello verde, è comparso pochi giorni fa in via Manzoni a Campomarino di Maruggio, in provincia di Taranto. “Ci dispiace, ma bisogna pur fare qualcosa”, si giustificano i proprietari.

Chi plaude alla presa di posizione a chi critica una ‘discriminazione’ nei confronti di tante persone che non hanno alcuna responsabilità nella vicenda, se non quella di abitare in provincia di Trento.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.