Che immagine ieri in Senato. Matteo Salvini si abbatteva come un tornado di parole contro Conte in aula e seduto al suo fianco, con mascherina e guanti chirurgici da dentista qual è, Calderoli faceva senni di assenso e sosteneva il Capitano. Peccato però che lady Calderoli, la moglie dell’espertissimo big lumbard, a sua volta leghista e eurodeputata, non si sia rivelata affatto salvinista in questo passaggio sul Recovery Fund.

Lei si chiama Gianna Gancia. E ha postato da Bruxelles un pensierino devastante: «Sin dall’inizio sono stata l’unica, all’interno del partito di Salvini (quella che un tempo era la Lega) a sostenere convintamente nel centrodestra (insieme a qualche collega di Forza Italia) la necessità di un accordo ambizioso sul Recovery Fund.

È stato fatto un grande lavoro diplomatico da parte dell’Italia. Cosa diranno ora Matteo e la Giorgia nazionale? Che spieghino agli italiani da dove avrebbero preso i soldi, loro».

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.