Sul grave episodio di mancanza di igiene stanno indagando i Carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e salute di Padova.

Lo scorso 5 giugno, infatti, al comando di via Muggia in città si è presentata una donna di 67 anni, residente nel capoluogo, che ha denunciato di aver trovato un topo dentro una lattina di fagioli.

La lattina di fagioli è stata ovviamente sottoposta a sequestro e dell’accaduto è stato informato, appunto, il Nucleo Carabinieri Antifisofisticazioni e Salute di Padova che, nei prossimi giorni, avvierà gli accertamenti del caso.

I legumi risultano prodotti da una cooperativa della provincia di Piacenza.

Condividi
  • 911
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    911
    Shares