Via libera alla sperimentazione sull’uomo del vaccino contro il coronavirus finanziato dal miliardiario Bill Gates. Dopo i risultati promettenti ottenuti nei test sugli animali, la prima dose del vaccino, chiamato Ino-4800, è stata somministrata ieri su 40 volontari.

La Food and Drug Administration (Fda) ha dato infatti il via libera ai test sull’uomo per il vaccino sviluppato dall’azienda biotech americana Inovio e finanziato dalla Bill e Melinda Gates Foundation e dalla Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (Cepi, che sostiene altri 5 progetti del genere).

Tra quattro settimane verrà somministrata la seconda dose ai 40 adulti sani che si sono offerti volontari per la sperimentazione. Le risposte immunitarie iniziali e i dati di sicurezza dello studio sono previsti entro la fine dell’estate.

Condividi
  • 1K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1K
    Shares