I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, una 36enne di origine nigeriana residente a Brindisi, regolare sul territorio nazionale, in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari.

In particolare, nella serata di ieri, in una via del centro abitato, la donna, alla richiesta dei militari di esibire i documenti di identità, per sottrarsi al controllo ha opposto fattiva resistenza fisica spintonando il caposervizio, tentando di cagionargli lesioni all’avambraccio destro con un morso, tuttavia è stata immediatamente immobilizzata.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, la 36enne è stata rimessa in libertà.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.