È salito a 705 il numero dei morti in Belgio. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 98 decessi, tra cui quello di una bambina di 12 anni, hanno riferito le autorità sanitarie di Bruxelles. Si tratta della vittima più giovane in Europa, dopo una 16enne in Francia e un 14enne in Portogallo.

“Oggi abbiamo un annuncio difficile da comunicare. Perché si tratta di una bambina – ha detto il virologo Steven Van Gucht – Pensiamo alla sua famiglia e ai suoi cari.

È un evento raro che ci sconvolge. Le condizioni della ragazza, risultata positiva al coronavirus, sono peggiorate dopo tre giorni di febbre”. Il numero di contagiati in Belgio è salito a 12.775.

Condividi
  • 866
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    866
    Shares
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.