Lo hanno chiamato Cupido. Simbolo dell’amore. Ma nel suo caso si tratta di un amore tradito. Già perché questo cane è stato abbandonato dai suoi proprietari. E lui li ha aspettati per tre settimane.

Seduto fuori dalla porta della loro ex casa. Probabilmente convinto che loro fossero dentro e, per qualche sua colpa, non volessero farlo entrare.

I proprietari un giorno hanno fatto le valigie e lo hanno abbandonato. Incuranti del dolore che questo avrebbe portato al suo amore e alla sua fedeltà. A Cupido non è rimasto altro che coricarsi sul porticato di casa e aspettare. Giorno dopo giorno qualcuno che non sarebbe mai tornato. Nutrendosi di qualcosa trovato nella spazzatura, senza mai allontanarsi troppo da quella che lui considerava ancora la sua casa.

Alla fine, i vicini di casa hanno chiamato Janine Guido, presidente di Speranza Animal Rescue, e le hanno raccontato quanto stava capitando. La donna si è subito recata sul posto ma non è stato facile guadagnarsi la fiducia di Cupido.

Ora, Cupido si sta adattando alla sua nuova realtà. È ancora confuso e ferito per l’abbandono della sua famiglia, ma cerca di avere un atteggiamento positivo con tutti quelli che lo circondano. Presto sarà pronto per iniziare a cercare una famiglia per sempre.

Condividi
  • 2.2K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2.2K
    Shares
SOURCElastampa.it
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.