Twitter di @Cllaudio80, utente che il 16 gennaio 2020 ha pubblicato un tweet contro le sardine allegando una fotografia in bianco e nero di un agente delle forze dell’ordine in borghese con una pistola in mano e spacciandosi per lui.

Nel testo del tweet si legge: «Ragazzi vi posto questa mia foto in un’operazione svolta proprio in quel di Bologna dove tra sardine centri sociali tossici e popolazione poco collaborativa non è proprio una passeggiata di salute. Vi abbraccio Amici». Un vero e proprio attacco a Sardine, centri sociali e popolazione bolognese corredato di fotografia con pistola in mano in ufficio.

Si tratta di un furto di identità in piena regola. Questo è quanto emerge dopo la verifica del profilo da parte delle autorità competenti con il vero protagonista della foto che si è fatto vivo e ha denunciato l’accaduto. La persona ripresa in foto è davvero un agente di polizia ma si tratta di un’immagine risalente a vent’anni fa. Inoltre è stata appurata l’estraneità dell’uomo con l’account di @Cllaudio80, che è stato bollato a tutti gli effetti come profilo fake di qualcuno che, spacciandosi per poliziotto, attira un determinato tipo di pubblico al solo scopo di fare propaganda politica.

Condividi
  • 160
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    160
    Shares