FOTO DI REPERTORIO

Un detenuto di nazionalità straniera di circa 35 anni del terzo reparto, da circa un mese in isolamento precauzionale, avrebbe sfregiato al volto con un oggetto contundente un assistente capo.

Il poliziotto, immediatamente soccorso dal personale del 118, è stato condotto al pronto soccorso, dove gli sono stati applicati dei punti di sutura e dove si trova attualmente in osservazione in attesa di altri esami.

Secondo quanto denunciato dal Sappe, il detenuto già in un altro istituto penitenziario avrebbe procurato a un sovrintendente ferite da taglio all’addome.

Per il segretario generale del Sappe Donato Capece “la situazione delle carceri siciliane è diventata insostenibile: poliziotti aggrediti, feriti, sequestrati, contusi, insultati e offesi”.

SOURCEMESSINATODAY.IT
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.