“Che c’entra la droga? Salvini perde sempre l’occasione per stare zitto”. Questa la replica di Ilaria Cucchi, la sorella di Stefano, in diretta a Circo Massimo su Radio Capital, dopo che il leader della Lega Matteo Salvini, commentando la sentenza di condanna per i due carabinieri ritenuti responsabili della morte del geometra 31enne, avvenuta il 22 ottobre 2009, aveva detto di rispettare la famiglia ma che il caso “dimostra che la droga fa male”.

La sorella di Stefano Cucchi ha detto di stare valutando una querela nei confronti dell’ex ministro dell’Interno.

Salvini aveva poi aggiunto che “questo testimonia che la droga fa male sempre e comunque e, per quello che mi riguarda, da senatore e da papà, combatterò la droga in ogni ambito”. “Anch’io da madre sono contro la droga – gli ha risposto indirettamente Ilaria Cucchi il giorno seguente – ma Stefano non è morto di droga”.

SOURCEansa.it
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.