“Cari studenti, se becco qualcuno di voi da martedì cambiate aria, nelle mie materie renderò la vostra vita un inferno, vedrete il 6 col binocolo e passerete la prossima estate sui libri. Di idioti in classe non ne voglio. Sardina avvisata…“.

Docente di italiano e latino in un istituto superiore di Fiorenzuola d’Arda, in provincia di Piacenza, si è rivolto così ai propri studenti, commentando la manifestazione che le “sardine” hanno organizzato nella cittadina per domenica, in concomitanza con l’arrivo in città del segretario della Lega Matteo Salvini.

Il messaggio è arrivato anche alle orecchie del ministero dell’Istruzione. “A tutela dei diritti degli studenti e della stessa scuola ho attivato gli uffici del Miur per verificare i fatti e procedere con provvedimento immediato alla sospensione”, ha scritto il ministro Lorenzo Fioramonti.

Poco prima era intervenuta la viceministra Anna Ascani: “Un insegnante che offende e promette di penalizzare gli studenti solo perché vorrebbero partecipare alle manifestazioni delle sardine, usando turpiloquio e minacce non troppo velate. Non è un comportamento tollerabile. Mi attiverò affinché si prendano provvedimenti.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM: NESSUN DISTURBO – RICEVERAI SOLO NOTIFICHE IMPORTANTI
https://t.me/polizianews

SOURCEilfattoquotidiano.it
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.