Si difende così la 32enne che nei giorni scorsi, in località Acqua dei Pioppi ad Eboli, ha accoltellato il marito rientrato a casa tardi. Non si tratterebbe, quindi, di futili motivi legati alla gelosia come trapelato inizialmente ma di una storia fatta di violenze e alcolismo raccontata stesso dalla donna.

La donna, infatti, quella sera ha preso un coltello e avrebbe colpito il marito prima con un fendente alla mano destra e poi all’anca sinistra perché di ritorno a casa ubriaco ancora una volta e perché lo stesso in preda ai fumi dell’alcool dopo aver dato a calci al loro cagnolino stava inveendo contro la moglie.

La donna è stata denunciata e, nel frattempo, ha raccontato la sua versione dei fatti ai Carabinieri chiedendo la legittima difesa. Il marito è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato presso l’ospedale di Eboli.

SOURCEOndanews.it
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.