Per manifestare la sua passione ha preferito la torta al cioccolato alle lettere d’amore. Dolci che la signora preparava con le sue mani per poi spedirle all’uomo dei suoi sogni, il carabiniere S.A. Che ha ricevuto la (non gradita) sorpresa presso il Comando generale dell’Arma.

Gesto che è costato alla signora, oggi 51 anni, la condanna a un anno e sei mesi con l’accusa di stalking come chiesto dal pm Mauro Masnaghetti. La torta è stata l’ultimo passo di un accerchiamento durato mesi. Perché, prima del ciambellone, la signora ha ossessionato il militare con decine di messaggi su Facebook. Senza mai ricevere da Arena alcun segnale d’interesse. Anche alla torta l’uomo non ha fatto seguire alcun ringraziamento.

Il colpo di fulmine per la signora risale alla primavera del 2015, quando un giorno vede il profilo del militare su Facebook e tenta di allacciare un rapporto. Decine di messaggi cui segue prima il silenzio e, poi vista l’insistenza, le risposte seccate dell’uomo. Talvolta lei lo segue. Infine Valeria gioca l’ultima carta: si mette in cucina e sforna la torta. Ma niente, Arena è glaciale, fino a denunciarla.

Condividi
  • 115
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    115
    Shares
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.