A Lampedusa un povero cagnolino è stato bastonato, ucciso e gettato tra i rifiuti. Il corpo senza vita del cane, non un animale randagio a quanto si apprende, è stato ritrovato lungo la Panoramica, vicino al faro. Era all’interno di un sacco nero. Comprensibilmente sotto shock i volontari dell’associazione “Il cuore ha 4 zampe”: “Siamo senza parole. Il cane era sprovvisto di microchip, ma era ben tenuto e questo ci fa pensare che fosse di qualcuno – hanno spiegato – .

Tutto ci fa pensare che sia stato bastonato, ucciso e poi gettato come fosse immondizia. Erano anni che non vedevamo uno scempio simile. Chi ha commesso questo ‘omicidio’ è un mostro”.

Quindi, l’appello a tutti i lampedusani: “Se qualcuno ha smarrito il proprio cane e lo sta cercando ci contatti. Per favore se qualcuno sa qualcosa non taccia, non è giusto che un cane, un animale, come qualsiasi altra creatura, muoia così”.

SOURCEtoday.it
PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.