“Sono rimasto chiuso 25 minuti in ascensore”: lo ha rivelato Papa Francesco, scusandosi per il ritardo di una manciata di minuti con cui si è presentato all’Angelus in Piazza san Pietro.

“Facciamo un applauso ai Vigili del fuoco”, ha aggiunto spiegando di esser stato liberato grazie all’intervento dei pompieri.

“Devo scusarmi del ritardo: sono rimasto chiuso in ascensore per 25 minuti, c’è stato un calo di tensione, ma poi sono venuti i vigili del fuoco”, ha spiegato il Pontefice.

Condividi
  • 295
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    295
    Shares
SOURCEagi.it
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.