Un 14enne ha ucciso a colpi di pistola la notte scorsa la sua intera famiglia di 5 persone nello Stato dell’Alabama: il giovane, ha reso noto in un tweet l’ufficio dello sceriffo della contea di Limestone, ha confessato la strage e sta collaborando con le autorità.

Il ragazzo, di cui non è stata resa nota l’identità, ha sparato con una pistola calibro nove all’interno di un’abitazione di Elkmont, nel nord dello Stato, al confine con il Tennessee.

Tre delle vittime sono morte sul posto e le altre due in ospedale. Lo riporta la Cnn.

Condividi
  • 45
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    45
    Shares