La Lega in 20 giorni ha perso 4 punti. I Cinquestelle in ripresa grazie “all’effetto Conte“. Ma se si votasse oggi il centrodestra unito (nonostante la crisi di Forza Italia) avrebbe la bellezza di 410 deputati, cioè quasi cento oltre la soglia della maggioranza. E’ il risultato di un sondaggio dell’istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento.

Se si tornasse alle urne oggi la Lega avrebbe il 33 per cento contro il 37 di tre settimane fa, cioè subito prima della crisi aperta dal suo leader Matteo Salvini. Il secondo partito sarebbe il Partito democratico, al 23 per cento. Terza forza il M5s, in leggera ripresa al 19 per cento.

Sarebbero molto distanziati gli altri due partiti del centrodestra, con Fratelli d’Italia comunque forte del sorpasso su Forza Italia (6,8 contro 6,2).

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.