“Per favore, fate scendere i migranti della Mare Jonio”. A lanciare l’appello è il cardinale arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro. “Si tratta di una situazione umanitaria gravissima” e “assistiamo a una forma ingiustificata di durezza nei confronti delle altre 34 persone che sono rimaste a bordo”, ha spiegato il cardinale. “Facciamo appello alle autorità competenti affinché al più presto si decidano di permettere alla Mare Jonio di attraccare”.

Anche l’Ong Mediterranea è intervenuta per sollecitare le istituzioni, chiedendo un porto sicuro di sbarco. “Fate scendere i 34 della Mare Jonio o partirà una denuncia” scrivono in una mail indirizzata al Centro di coordinamento marittimo italiano.

L’Ong chiarisce come le persone a bordo si trovino in condizioni psicofisiche “di estrema vulnerabilità a causa dei loro tragici vissuti e delle violenze subite in Libia”. Da Mediterranea ricordano come la situazione dei migranti sia stata aggravata dalla morte di sei compagni di viaggio.

PSNEWS.IT ha iniziato la sua attività nel 2013. Siamo un gruppo di persone, blogger, poliziotti, uniti da una missione, quello di divulgare l’immagine delle forze dell’ordine e il suo impegno istituzionale in Italia e all’estero, attraverso notizie, video, comunicati sindacali.