Sono in corso, a Firenze, servizi di pattugliamento congiunto tra Carabinieri e Guardia Nacional Republicana portoghese, per fornire assistenza ai turisti di lingua portoghese nelle aree del centro. Dallo scorso 14 luglio fino al 5 agosto 2019, infatti, un agente portoghese viene impiegato con i Carabinieri nelle ordinarie attività di controllo del territorio, indossando la propria uniforme d’ordinanza, in modo tale da essere riconoscibile dai propri connazionali.

La finalità, riferiscono i Carabinieri, è quella di essere presenti nei siti caratterizzati da una forte presenza di turisti, sia portoghesi che brasiliani, per fornire informazioni utili nella sfera della sicurezza cittadina e facilitare i contatti con le autorità locali.

Questa iniziativa, di grande impatto per i turisti dei paesi di madrelingua portoghese, si inserisce in un più ampio progetto che prevede per l’estate pattugliamenti congiunti con la Guardia Nacional Republicana anche a Roma e Venezia.

www.055firenze.it

Condividi
  • 129
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    129
    Shares