Il brigadiere capo Mario Iadonato, in servizio presso la stazione carabinieri di Montegranaro è stato dimesso stamattina dal reparto di Chirurgia Toracica dell’ospedale civile ‘Umberto I’ di Torrette, Ancona. Sottoposto a un intervento in toracoscopia all’altezza del polmone sinistro, avvenuto nel pomeriggio del 9 luglio scorso, con il quale si è provveduto a rimuovere un riversamento di sangue. Attualmente a casa dove dove trascorrerà la sua convalescenza, prima di rientrare in servizio.

Lo scorso 30 giugno il militare era rimasto ferito nel corso del servizio di pattuglia svolto assieme ad un commilitone, da una coltellata alla schiena sferrata senza motivo da un uomo di 46 anni di origine magrebina.

Il responsabile tuttora in carcere accusato di tentato omicidio, resistenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di arma.

Condividi
  • 1.4K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1.4K
    Shares
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.