Ore contate per l’anticiclone africano, una perturbazione temporalesca proveniente dall’atlantico spazzerà via la calura che da molti giorni insiste su buona parte dell’Europa.

La perturbazione sarà accompagnata da aria molto fresca che scontrandosi con l’aria calda presente sul nostro paese darà luogo a violenti temporali, non sono esclusi nubifragi dapprima al nord per poi estendersi anche al centro . Nella mappa le zone più colpite dalle precipitazioni.

Sarà comunque un break temporaneo. Già da martedì infatti le temperature ritorneranno a salire, ancora caldo fastidioso quindi su buona parte dell’italia, ma non si raggiungeranno almeno secondo le previsioni attuali, valori record come nei giorni scorsi.

Caldo che via via riconquisterà quasi tutta la penisola ad eccezione del nord est e il versante adriatico dove le temperature resteranno fresche a causa di correnti nord orientali.

Insomma l’estate continuerà, intanto godiamoci questo break temporaneo per riprendere fiato.

MAPPA: METEOLIVE.IT

Condividi
  • 49
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    49
    Shares
Adelio Gentile
Webmaster - Blogger - Web Editor. Esperto CMS Open Source Word Press, Joomla, SEO Manager Search Engine Optimization e Search Engine Marketing. E-mail: info.topscreen@gmail.com