Moose era stato salvato nel 2017 dai volontari del centro con cui è rimasto per un anno, prima di trovare un proprietario. Lo sfortunato cane ha perso improvvisamente il suo amico ed è rimasto solo ad attenderlo invano accanto al letto d’ospedale.

In seguito alla morte del proprietario, i volontari dell’Eleventh Hour Rescue hanno ripreso in carico l’animale per cercargli nuovamente una casa.

Linda Barish, una delle volontarie, ha raccontato della profonda tristezza di Moose e di come il cane abbia atteso inutilmente con pazienza il ritorno del suo padrone prima in ospedale e poi alla porta di casa. Moose ha raggiunto la sua nuova famiglia pochi giorni fa e da quando è stato adottato sembra stare meglio.

Condividi
  • 253
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    253
    Shares
SOURCEgreenme.it
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.