A poche ore dal sequestro della nave Sea Watch con relativo arresto della comandante, altre due navi Ong sono state avvistate nel mediterraneo, attualmente sono dirette verso le acque Libiche, probabilmente per imbarcare altri profughi.

Si tratta della Spagnola Open Arms e la Tedesca tedesca Sea Eye. Dall’Italia il primo avvertimento arriva direttamente dal Ministro Salvini. Il vicepremier, in una diretta su Facebook, avverte: “Ci sono altre barche di due ong, una tedesca e una spagnola, che navigano verso il Mediterraneo. Ong avvisate, Ong mezzo salvate. Multe, sequestro della barca, divieto di ingresso nelle acque territoriali e in caso di disobbedienza, arresto”.

Il fondatore dell’ong spagnola Oscar Camps ribatte, non temo le possibili conseguenze: “Dal carcere si esce, dal fondo del mare no”.

Condividi
  • 1.7K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1.7K
    Shares
Adelio Gentile
Webmaster - Blogger - Web Editor. Esperto CMS Open Source Word Press, Joomla, SEO Manager Search Engine Optimization e Search Engine Marketing. E-mail: info.topscreen@gmail.com