Venerdì sarà la fotocopia di giovedì con temperature roventi , l’anticiclone africano che tiene sotto assedio il nord i italia e buona parte del centro inizierà a cedere solo da lunedì con l’arrivo dei primi temporali rinfrescanti sulle alpi. Continuerà comunque a fare caldo, ma con qualche grado in meno.

Anche oggi quindi su quasi tutto il nord e il centro le temperature massime saliranno oltre i 35° gradi. Da segnalare i record battuti, Aosta +40, in Alto Adige +44. Il caldo si farà sentire anche di notte, ci aspettiamo valori superiori ai 30° gradi anche a mezzanotte.

A causa dell’afa opprimente che ha creato un forte senso di disagio specie nei soggetti più deboli, almeno 5 persone hanno perso la vita, una sesta è in coma.

Va meglio al sud invece, sotto correnti da nord le temperature non superano i 32° gradi.

Nella giornata di ieri il tabellone luminoso al confine di Bergamo, segnava 59°.

Condividi
  • 820
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    820
    Shares
Adelio Gentile
Webmaster - Blogger - Web Editor. Esperto CMS Open Source Word Press, Joomla, SEO Manager Search Engine Optimization e Search Engine Marketing. E-mail: info.topscreen@gmail.com