Complice le continue ondate di maltempo accompagnate da aria fresca dal nord Europa, quest’anno sembra che il mare non voglia riscaldarsi. Infatti le temperature delle acque sono ancora proibitive, acqua troppo fredda per farsi un bagno.

Un’estate quindi che non vuole decollare, negli anni passati di questi periodi qualcuno già faceva il bagno. Ma le previsioni non sono buone, infatti da sabato sull’italia si abbatterà una nuova ondata di maltempo, con una nuova diminuzione delle temperature. Maltempo che insisterà al centro e al sud, con piogge, temporali, in particolare sulle regioni tirreniche. Piogge ancora nella giornata di domenica.

Attenuazione dei fenomeni solo da martedì, ma nel pomeriggio ci sarà ancora instabilità sparsa su buona parte del paese con temporali diffusi. Da mercoledì poi, ancora da confermare, dovrebbe esserci una nuova discesa di aria fredda direttamente dal circolo polare artico. Aria fredda che riporterà nevicate sulle alpi, fresco fuori stagione al nord, diminuzione delle temperature anche al centro, anche se in maniera minore.

Insomma l’inverno non molla quest’anno.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
SOURCEPSNEWS.IT
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.