Roma – Comune di Agosta. Ogni mattina se ne andava in giro liberamente vestito da poliziotto. Lo faceva per fare colpo sulle donne, in particolare su una donna che andava a trovare ad Agosta, Comune della Valle dell’Aniene.

L’uomo non originario del posto ha insospettito i Carabinieri, anche perchè nel comune di Agosta non vi sono Commissariati di Polizia. E così si è scoperto che l’uomo, un romano di 53 anni, disoccupato, non era un vero poliziotto, ma si travestiva solo per la sua donna con la quale aveva una relazione.

La messa in scena è finita quando l’uomo è stato fermato dai Carabinieri, che inizialmente si sono rivolti a lui come se fosse un collega. l’uomo dapprima affermava di essere un poliziotto in servizio nella Capitale ma alla successiva richiesta di esibire un tesserino di riconoscimento, vistosi ormai scoperto, ammetteva di non essere mai stato un appartenente alle forze dell’ordine.

I militari a seguito della perquisizione domiciliare rinvenivano numerosi capi di abbigliamento, sia invernali che estivi, in uso alla Polizia di Stato completi di tutti gli accessori, comprese manette, paletta segnaletica e tre pistole sceniche.

Arrestato quindi per possesso di segni distintivi contraffatti, ha trascorso la notte in cella di sicurezza. Trattandosi comunque di una persona incensurata, è stato rimesso in libertà il giorno successivo. L’uomo infatti si vestiva da poliziotto senza secondi fini, ma solo per continuare la messa in scena con la sua amante, la quale credeva di essere fidanzata con un vero poliziotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  • 420
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    420
    Shares
Adelio Gentile
Webmaster - Blogger - Web Editor. Esperto CMS Open Source Word Press, Joomla, SEO Manager Search Engine Optimization e Search Engine Marketing. E-mail: info.topscreen@gmail.com