Con la presenza del Ministro Salvini, la sindaca di Roma Virginia Raggi, strade chiuse per l’evento,  lo stabilimento ex Penicillina a Roma in via tiburtina e’ di nuovo occupato. Dopo soli 40 giorni dallo sgombero lo stabile torna ad essere popolato dai senza tetto, molti dei quali migranti di origine nordafricana.

La situazione quindi torna esattamente come prima. Nello stabile si intravedono  panni stesi, gente che entra e che esce, giovani migranti che scavalcano la recinzione. Il tutto come se nulla fosse accaduto. In zona sono scomparse le volanti della polizia che pattugliavano la zona.

Il presidio delle forze dell’ordine infatti è durato fino a Natale poi non si e’ visto piu’ nessuno, come raccontano gli abitanti in zona. Tutta pubblicità, ora siamo tornati esattamente come prima.

Nord Africani che entrano ed escono, si ricomincia anche a spacciare. Per ora sono una quarantina gli occupanti, un numero in costante aumento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.