Scabbia, Epatite, Tubercolosi, tutte malattie portate dai migranti in Italia? Si tratta di un falso mito smentito dall’OMS – Organizzazione mondiale della sanità nel primo rapporto pubblicato sulla salute dei migranti.

Al contrario, nel rapporto si parla di alto rischio che i migranti possono ammalarsi una volta giunti nei paesi di destinazione a causa delle cattive condizioni in cui vivono, costretti nei campi profughi o in alloggi di fortuna.

Il rapporto presentato oggi a Ginevra chiarisce anche un altro aspetto: quello che i migranti siano sempre più numerosi in Europa. Dati alla mano per l’Oms sono solo il 10% della popolazione europea, mentre in alcuni paesi europei la popolazione pensa che siano 3 o 4 volte di più.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.