Aria fredda in discesa dalla Groenlandia  innescherà  una fase di intenso maltempo a partire da mercoledì 23 gennaio. Attesi venti tempestosi lungo il tirreno e le isole maggiori.

Finalmente arriva la neve anche al nord finora risparmiato dall’inverno. Già da martedì la neve sarà protagonista su gran parte dell’Appennino dove nevicherà a quote molto basse sulle regioni centrali con fiocchi fino in pianura e valli interne di Marche, Umbria, Toscana e Romagna.

Mercoledì il maltempo si estenderà anche alle regioni del nord italia con nevicate in pianura sul basso piemonte, bassa lombardia, liguria. Neve a tratti fino a bassa quota anche sulla Toscana, Umbria e Marche, entro sera rovesci di neve a quote collinari anche in Sardegna. Nevicherà a Torino, Milano, Firenze e Genova.

Maltempo che nella giornata di giovedì si sposterà sulle regioni meridionali apportando nuove piogge e neve fino a quote basse.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.