L’allarme tramite un post pubblicato su TWITTER, gli attivisti fanno sapere che i profughi sul barcone sono nel panico. Stiamo cercando in tutti i modi di calmarli, ma abbiamo bisogno di aiuto, un porto dove sbarcare e prestare i primi soccorsi. 

Il Barcone con 100 persone a bordo al momento si trova al largo di Misurata. La barca sta imbarcando acqua, chiedono aiuto immediato anche per tornare in Libia. 

Secondo quanto segnalato potrebbero esserci già dei morti tra cui forse anche un bambino. Al momento nessuna risposta dalla guardia costiera di Tripoli. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.