La mafia nigeriana viene potenziata sempre di più in Italia. È considerato dalle più potenti mafie straniere che operano nel territorio italiano e in una cooperazione sempre più stretta con la mafia italiana Camorra e Cosa Nostra.

La regione della campagna è diventata un crocevia della tratta di esseri umani, traffico di organi, droga e prostituzione per conto della mafia nigeriana. Questo è l’allarme dei servizi di intelligence italiani, che dal luglio 2018 hanno iniziato a cooperare con le autorità statunitensi dell’FBI e la polizia rom, Caserta, Palermo e Torino nel rintracciare ingenti somme di denaro in arrivo in Italia tramite Money Trnsfer Paypak della mafia nigeriana che opera negli Stati Uniti.

Secondo i dati del ministero dell’Interno italiano, la mafia nigeriana “Black Axe” è stata pesantemente potenziata in Italia e conta circa 100.000 persone. Funziona sulla base di una struttura piramidale che con la forza detta le regole del controllo del territorio.

Secondo le indagini enormi quantità di denaro per arrivare in Italia sono il frutto del traffico di droga della mafia nigeriana in Europa, che i loro capi che vivono in America investire in Italia per finanziare traffico di esseri umani, di pagare i corridori in barca da usare prostituzione e traffico di droga.

Indagini delle autorità italiane e americane hanno rivelato che le figlie che vengono trafficate dall’Africa appena arrivano in Italia diventano schiave del sesso e sono sparse in tutta Europa per pagare il loro debito e viaggiare fino a 15-20 mila euro.

Ma le accuse dei servizi segreti accusano la mafia nigeriana e un’altra macabra attività di traffico di organi umani. Si pensa che un rene sia venduto per 60 mila euro e su questo sono ancora in corso indagini da parte di autorità statunitensi, italiane e canadesi. La mafia nigeriana è sempre più pericolosa in Italia, in stretto collegamento con la mafia italiana, e usa le armi più sofisticate che esistono nel mercato illegale della loro vendita.

La mafia nigeriana autoproduce e possiede il mercato italiano della vendita di droghe sintetiche che commercia con il pieno consenso della mafia italiana. La caratteristica di questa mafia è la legge del silenzio. Ogni volta che il loro membro viene arrestato dalla polizia italiana, nessuno si rifiuta di parlare.

AUTORE: Paolo Fuschini

Condividi
  • 5.9K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5.9K
    Shares
PSnews
Sostenitori della Polizia di stato pagina dedicata alla POLIZIA DI STATO. Questo mezzo nasce per divulgare l'immagine e il suo impegno istituzionale in Italia e all'estero.