Stazione ferroviaria Bagheria: Se ne stava seduto li nella stazione aspettando il treno, ovviamente sprovvisto di biglietto, gli agenti allertati da un controllore precedentemente minacciato, notano l’uomo di colore corrispondente alla descrizione. 


Dalla questura spiegano: Ci siamo avvicinati per identificarlo, ma si rifiutava di fornire le proprie generalità, iniziando a inveire con spintoni, per poi fuggire lungo i binari. Sentendosi braccato l’uomo cerca di colpire gli agenti. Immobilizzato e perquisito viene trovato addosso un grosso coltello. Accompagnato negli uffici del commissariato di Bagheria il 26enne viene successivamente trasferito in carcere in attesa di giudizio. 

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •