Seviziavano l’anziana vicina di casa costretta a letto: arrestate le due “badanti

Un’anziana di 75 anni aveva chiesto a due vicine di casa di potere essere accudita. Il pronto intervento degli agenti della Squadra Mobile di Trapani l’ha sottratta a due donne che invece essere sue badanti erano diventate vere e proprie aguzzine. Ieri a finire in manette e trasferite in carcere sono state Giuseppa Barresi, 53 anni e Maria Guarino 36 anni. Il fermo in flagranza di reato, maltrattamenti aggravati, è stato disposto dal pm Francesca Urbani, il gip Cersosimo lo ha convalidato applicando come richiesto dalla Procura la misura cautelare della detenzione in carcere. 

L’anziana donna, di 75 anni, malata e incapace di deambulare autonomamente, è stata medicata in ospedale e poi accolta in una residenza protetta per anziani, dove tra i primi desideri esternati è stato quello di poter gustare un gelato. Un’incredibile storia di violenze gratuite che sarebbe rimasta sconosciuta se non fosse stato per la denuncia di una persona venuta casualmente a conoscenza di quanto accadeva tra le mura di quella casa, all’interno di un palazzo, in una zona residenziale di Trapani.  

L’anziana rimasta senza parenti, costretta a stare a letto, veniva accudita, si fa per dire, dalle due vicine. La Polizia ricevuta la denuncia in un battibaleno ha collocato delle video camere puntate sull’abitazione e delle microspie prossime alle finestre. I maltrattamenti avvenivano durante il cambio della biancheria personale e del letto o mentre le davano da mangiare. Le intercettazioni video e audio sono andate avanti per poco tempo, lo spazio di poche ore, tanto quanto è bastato a far decidere al capo della Squadra Mobile Francesco Mustaro l’irruzione dei poliziotti, togliendo materialmente l’anziana dalle grinfie delle due donne, interrompendo quegli episodi di inaudita violenze procedendo all’arresto delle due badanti. L’anziana, costretta a dormire in una veranda, è stata vista dapprima schernita, offesa, minacciata e poi un crescendo di violenze, picchiata, colpita con una bacchetta in legno, strattonata, una delle due donne è stata vista sputare nel cibo, posto in un contenitore che i poliziotti hanno trovato posato per terra e vicino alla spazzatura. 

E in tutto questo stando da fuori dall’appartamento i poliziotti hanno ben sentito la donna gridare e chiedere aiuto. Urla che distintamente venivano sentite anche all’interno del condominio. Secondo quando ricostruito dalla Polizia, quelle erano scene quotidiane, le violenze contro l’anziana non erano state certo cosa delle ultime ore precedenti all’arresto delle due megere, indubbiamente andavano avanti da tempo e da prima dell’arrivo della Polizia, la cosa sorprendente, hanno sottolineato gli investigatori, è quella che nonostante la donna urlasse mentre subiva le violenze, nessuno dei vicini ha mai chiamato la Polizia. I suoi condomini che non possono non aver sentito mai nulla, mai hanno denunciato alcunché. A salvare quella donna un passante che non è rimasto sordo rispetto a quanto può aver sentito. L’anziana è stata davvero salvata, la sua esistenza in vita era oramai segnata in maniera irreversibile, come dimostra il video diffuso dalla Squadra Mobile, se non fosse stato per la provvidenziale denuncia e l’intervento della Polizia che in poche ore ha messo fine a quelle violenze arrestando le due “arpie”.  

LASTAMPA.IT

COMMENTI

Invia Notizia

Vuoi pubblicare una notizia sul nostro sito?
Collabora con noi. Clicca QUI

Ti suggeriamo

Nome

ALBUM,1,ANDROID,15,ANIMALI,86,APP,11,ASSICURAZIONI,1,ASTRONOMIA,15,AVVOCATI,24,BUFALE,70,BULLISMO,6,CARABINIERI,293,CONCORSI,26,CONSUMATORI,1,CRONACA,1047,CURIOSITA',61,CYBERBULLISMO,2,ECONOMIA,1,ESERCITO,1,EUROPA,1,EVENTI,12,F.A.Q.,27,FACEBOOK,125,FORZE ARMATE,1,GALLERY,1,GIORNALE ONLINE,10,GIUSTIZIA,224,GOSSIP,16,GUARDIA DI FINANZA,15,LAVORO,13,LEGGE,3,LOTTO,4,MANIFESTAZIONI,19,MEDICINA,39,METEO,187,MIGRANTI,270,MONDO,163,NATURE,16,NEWS INDIA,1,NOTIZIE ASSURDE,71,POLITICA,192,POLIZIA,540,PRIMO PIANO,316,SALUTE,41,SCIENZA,10,SMARTPHONE,42,SOCIETA',98,SOFTWARE,1,SPETTACOLO,20,SPORT,31,TECNOLOGIA,49,TERREMOTI,111,TERRORISMO,21,TRUFFE,83,TRUFFE ONLINE,106,VIDEO,354,VIGILI DEL FUOCO,33,VIRUS,36,WEBCAM,1,WHATSAPP,78,WINDOWS,3,
ltr
item
PSnews.it: Seviziavano l’anziana vicina di casa costretta a letto: arrestate le due “badanti
Seviziavano l’anziana vicina di casa costretta a letto: arrestate le due “badanti
https://4.bp.blogspot.com/-2EvEBiAEYNs/WqUcTgrMRoI/AAAAAAAAQYA/Klj2qb9iWdMMqM0wiWmbkgBMkKWHthlOgCLcBGAs/s640/arrestate-kj8D-U11012765143897PG-1024x576%2540LaStampa.it.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-2EvEBiAEYNs/WqUcTgrMRoI/AAAAAAAAQYA/Klj2qb9iWdMMqM0wiWmbkgBMkKWHthlOgCLcBGAs/s72-c/arrestate-kj8D-U11012765143897PG-1024x576%2540LaStampa.it.jpg
PSnews.it
http://www.psnews.it/2018/03/seviziavano-lanziana-vicina-di-casa.html
http://www.psnews.it/
http://www.psnews.it/
http://www.psnews.it/2018/03/seviziavano-lanziana-vicina-di-casa.html
true
6811837748241448615
UTF-8
Loaded All Posts Non ci sono altri post VEDI TUTTI LEGGI TUTTO Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE CERCA ALL POSTS Not found any post match with your request TORNA ALLA HOME Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April Maggio June July August September October November December Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic just now 1 minuto fà $$1$$ minutes ago 1 ora fà $$1$$ hours ago Oggi $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS CONTENT IS PREMIUM Please share to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy