Piacenza, è già libero l'egiziano che pestò con lo scudo il carabiniere

Ricorderete i fatti e quelle drammatiche immagini. Un gruppo di carabinieri costretto a indietreggiare di fronte all'avanzata del corteo, il militare che inciampa, l'orda di manifestanti che inizia a colpirlo con calci e pugni e infine Moustafa che gli ruba lo scudo e glielo scaraventa addosso.

Luca Belvedere riportò danni alla spalla. Seguirono polemiche politiche, la caccia al colpevole, le foto per il riconoscimento fatte circolare su Facebook e nelle chat whatsapp della polizia. Alla fine lo presero, Moustafa. I "compagni" del sindacati Si Cobas organizzarono subito una manifestazione di fronte al carcere dove lo portarono insieme agli altri indagati fermati in seguito agli scontri.

Bene. Come annunciato dal sindacato e ripreso oggi dal Tempo, Moustafa ieri ha ottenuto i domiciliari dopo il ricorso al tribunale del Riesame presentato dai sindacalisti del Cobas. "Siamo uomini d'azione e vorrei ringraziare tutti coloro che hanno condiviso le manifestazioni di sostegno per Mustafa", ha scritto ieri pomeriggio Mohamed Ali Arafat, sindacalista a Picenza, per annunciare l'avvenuta scarcerazione del compagno di lotta. "La liberazione di Moustafa è solo il primo di una serie di passaggi necessari a liberare tutti i protagonisti di quella grande giornata di lotta antirazzista - si legge nella pagina Facebook di Si Cobas Piacenza -Chiediamo con forza la liberazione di tutti i compagni arrestati per i fatti di Piacenza e una piena assoluzione per loro e per i compagni piacentini colpiti da denunce e perquisizioni. La necessità di lottare contro il razzismo e le sue sedi è sotto gli occhi di tutti: quotidianamente si succedono gli atti di terrorismo a matrice fascista e leghista contro immigrati o le intimidazioni contro esponenti delle lotte sociali e sindacali. Per noi la dimostrazione empirica della debolezza propria delle argomentazioni razziste continua a risiedere nei risultati che giornalmente otteniamo nei luoghi di lavoro, dove solo lottando uniti, italiani e immigrati fianco a fianco, si può ottenere ciò che padronato governo provano a sottrarci".

ILGIORNALE.IT

COMMENTI

Ti suggeriamo

Nome

ALBUM,1,ANDROID,15,ANIMALI,85,APP,10,ASSICURAZIONI,1,ASTRONOMIA,15,AVVOCATI,24,BUFALE,69,BULLISMO,6,CARABINIERI,269,CONCORSI,25,CONSUMATORI,1,CRONACA,1010,CURIOSITA',62,CYBERBULLISMO,2,ECONOMIA,1,ESERCITO,1,EUROPA,1,EVENTI,11,F.A.Q.,25,FACEBOOK,119,FORZE ARMATE,1,GALLERY,1,GIORNALE ONLINE,10,GIUSTIZIA,209,GOSSIP,16,GUARDIA DI FINANZA,15,LAVORO,13,LEGGE,1,LOTTO,4,MANIFESTAZIONI,18,MEDICINA,38,METEO,184,MIGRANTI,241,MONDO,157,NATURE,16,NEWS INDIA,1,NOTIZIE ASSURDE,69,POLITICA,178,POLIZIA,525,PRIMO PIANO,315,SALUTE,40,SCIENZA,10,SMARTPHONE,41,SOCIETA',96,SOFTWARE,1,SPETTACOLO,20,SPORT,31,TECNOLOGIA,48,TERREMOTI,110,TERRORISMO,21,TRUFFE,80,TRUFFE ONLINE,104,VIDEO,349,VIGILI DEL FUOCO,32,VIRUS,36,WEBCAM,1,WHATSAPP,76,WINDOWS,3,
ltr
item
PSnews.it: Piacenza, è già libero l'egiziano che pestò con lo scudo il carabiniere
Piacenza, è già libero l'egiziano che pestò con lo scudo il carabiniere
https://3.bp.blogspot.com/-Y4nOVUuadzI/WqJP_cX6qXI/AAAAAAAAQW0/prYcw2FdsVk8YXU6aFA9vniMzH3g1s-3QCLcBGAs/s640/1518522280-apertura-delo2.jpg
https://3.bp.blogspot.com/-Y4nOVUuadzI/WqJP_cX6qXI/AAAAAAAAQW0/prYcw2FdsVk8YXU6aFA9vniMzH3g1s-3QCLcBGAs/s72-c/1518522280-apertura-delo2.jpg
PSnews.it
http://www.psnews.it/2018/03/piacenza-e-gia-libero-legiziano-che.html
http://www.psnews.it/
http://www.psnews.it/
http://www.psnews.it/2018/03/piacenza-e-gia-libero-legiziano-che.html
true
6811837748241448615
UTF-8
Loaded All Posts Non ci sono altri post VEDI TUTTI LEGGI TUTTO Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE CERCA ALL POSTS Not found any post match with your request TORNA ALLA HOME Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April Maggio June July August September October November December Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic just now 1 minuto fà $$1$$ minutes ago 1 ora fà $$1$$ hours ago Oggi $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS CONTENT IS PREMIUM Please share to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy